Home a music time

32135641_223778201730986_622611013417566208_n

Nicole Valents

Carissimi, stavolta vi voglio raccontare un’esperienza ormai conclusa da un anno, che ha lasciato in me un po’ di malinconia.

Dovete sapere che per diversi anni ho fatto parte della community di Polyvore, dove circa venti milioni di utenti nel mondo si dilettavano a creare set di arte, moda ed arredamento. E’ stato per me un periodo molto bello, ho conosciuto tante belle persone e con alcune sono ancora in contatto. Persone dico straordinarie, con cui ho scambiato momenti creativi, di riflessione e nel contempo di relazione.

Sono giunta in questa community per puro caso, non ne sapevo l’esistenza, e sono rimasta davvero colpita dall’eterogeneità dei partecipanti. Gente di tutte le età, di tutte le etnie, di tutte le lingue, che lì, comunicando in inglese, si confrontavano alla pari, con rispetto ed ammirazione per il lavoro altrui.

Come tanti, ho creato un gruppo legato al gusto dell’arredare e il set posto in alto è il logo che lo rappresentava, dal titolo un po’ particolare: Home a music time. Era un po’ la mia idea di casa, un luogo in continuo divenire, non tanto condizionata dalle mode, quanto piuttosto dall’evoluzione delle persone che vi abitano.

Immaginavo una casa in cui coesisteva passato e presente con armonia, dove ciò che era diventato vetusto potesse trovare una nuova dignità.

Ho creato concorsi settimanali e mensili per gli iscritti al gruppo su varie tematiche, alcune davvero molto belle, legate al succedersi delle stagioni.

31975790_235575957192255_6935850632276344832_n

Questa è la prima copertina del mio Magazine, che annunciava un concorso sull’arredo di una summer house.

32287455_1812772792359332_5015099815365705728_n

Quest’altra copertina preannunciava l’autunno imminente, con i suoi toni rosati e pacati.

32070072_248824195862694_3275627739679293440_n

Quest’altra ancora affrontava la stagione che prefigura l’inverno esaltando le tonalità del caldo legno.

32203440_231704674263893_5282929586487689216_n

Infine, il benvenuto alla bella stagione era sottolineato da una cover che raffigurava complementi d’arredo dai dolci toni pastello, per donare alla casa un’aria nuova e delicata.

201371053

Per i miei concorsi, non avevo dimenticato di creare il premio per i vincitori: qui c’è la medaglia con il logo per il primo premio, ma c’era anche quella per il secondo e per il terzo.

Ricordo ancora gli ultimi concorsi ed uno di quelli che ho amato di più è stato quello legato all’arrivo della Primavera, con il desiderio di tepore, di aria frizzantina: Open doors.

 235688098

Finestre e porte aperte, per far passare la nuova luce, la speranza di una nuova vita, di giovinezza, di fiori, di verde.

225860371

Voglia di aprirsi al mondo, di uscire dal guscio in cui ci aveva relegato l’inverno ed allora via libera alle nuove espressioni, ad un mondo colorato, per un animo più leggero, pronto a recepire l’allegria e la leggiadria della nuova stagione.

Vi starete chiedendo come mai non faccia più parte di questa community, visto che mi piaceva tanto, ebbene, un bel giorno (si fa per dire), all’improvviso, Polyvore ha smesso di funzionare e gli iscritti, me compresa, si sono ritrovati reindirizzati ad un altro sito.

Non potete immaginare la delusione di tutti coloro che avevano amato Polyvore, che lo avevano considerato un luogo stabile e sicuro, e, così di punto in bianco avevano perso tutto. E’ stata una corsa verso Pinterest, alla ricerca delle vecchie amicizie, per paura di perdere anche quelle.

Per fortuna ho potuto scaricare i miei lavori, almeno per ricordo di un periodo in cui avevo pensato di aver trovato la mia dimensione in quella creatività che diversamente mi sarebbe stata negata.

E voi, siete mai stati delusi nei vostri hobby più cari?

Nicole Valents

 

14 commenti Aggiungi il tuo

  1. map195 ha detto:

    wonderful post thanks for share

    Piace a 1 persona

    1. Thank you for the nice comment!! 🙂 🙂 🙂

      "Mi piace"

  2. Giuliana ha detto:

    Ma che peccato! Mannaggia, non si può ricreare aprendo un sito, magari con lo stesso nome, invitare tutti gli ex componenti e ricominciare?

    Piace a 1 persona

    1. Dopo la chiusura di Poyvore, sono nati altri siti, ma non sono la stessa cosa, sembrano “primitivi” rispetto all’altra piattaforma. Sicuramente la delusione mi ha portato a cambiare rotta, qualche set inizialmente l’ho creato anche lì, poi ho lasciato perdere. Può anche darsi che quest’estate ritenti l’avventura, chissà!
      Un caro saluto Giuliana e grazie per il commento. ❤

      "Mi piace"

      1. Giuliana ha detto:

        Prova, non ti arrendere

        Piace a 1 persona

      2. Grazie Giuliana ❤

        "Mi piace"

  3. time2lifestyle ha detto:

    Condivido i tuoi sentimenti, mi piaceva moltissimo partecipare ai tuoi contest creativi, Polyvore era un luogo magico con una comunità creativa e gentile, li sentivo di potermi esprimere come in nessun altro posto. Dire di essere rimasta scioccata dalla sua improvvisa scomparsa è riduttivo. Per fortuna ci rimangono le nostre creazioni e dei legami preziosi come il nostro.

    Piace a 1 persona

    1. Cara Tiziana, nello scrivere quest’articolo, ho provato forti emozioni, soprattutto riguardando alcuni set che avevo creato, che ora mi sono sembrati addirittura quasi “poetici”.
      Era bello creare i gruppi, i concorsi, sbizzarrirsi sulle tematiche da proporre. Lì mettevi in campo competenze che non sapevi di possedere, e, se non le avevi, le apprendevi.
      Ho vissuto lo stesso in quest’ultimo anno, ma quella pennellata artistica mi è mancata, me ne accorgo adesso.
      Sono contenta di aver mantenuto dei rapporti di quel periodo, come quello con te Adriana e Barbara, che sono inossidabili. Altri purtroppo sono andati persi. 😦
      Sono felice di incontrarti nel tuo blog, che ritengo sempre bellissimo e innovativo, sotto ogni punto di vista: grafica, contenuti, stile e immagini.
      A proposito, ti piace la nuova veste del mio blog? Ci ho lavorato ieri, spero che i contenuti siano ora più “appetibili”. 🙂 🙂 🙂

      Piace a 1 persona

      1. time2lifestyle ha detto:

        Bello! Ho dovuto caricarlo dal web per vedere il cambiamento. Anche a me manca molto la possibilità di far uscire la mia vena artistica, nel blog cerco idee e spunti ma non è la stessa cosa, Polyvore era un luogo perfetto difficilmente riproponibile altrove.

        Piace a 1 persona

      2. Sai, sto facendo un giro su Urstyle, mi sembra cresciuto. 🙂

        Piace a 1 persona

      3. time2lifestyle ha detto:

        Dicono che sia diventato ancor meglio di Polyvore ma non ho più voglia di ricominciare da un’altra parte, ho perso tutti gli “items” che rendevano belli i miei set

        Piace a 1 persona

      4. L’anno scorso avevo fatto qualche set, che ho utilizzato per i miei articoli sul blog, poi più niente. Ho perso l’entusiasmo.

        Piace a 1 persona

      5. time2lifestyle ha detto:

        Anch’io 😔

        Piace a 1 persona

  4. John ha detto:

    You made some really good points there. I looked on the internet for more info about the issue
    and found most people will go along with your views on this site.

    I needed to thank you for this great read!! I certainly loved
    every bit of it. I’ve got you book marked to check out new
    things you Saved as a favorite, I really like your site!
    http://samsung.com

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...